Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 18 novembre 2009
Il fuoco - 18 novembre 2009 E-mail
Il fuoco
di Alessia
18 novembre 2009

La rivista si occupa di crisi economica, welfare e di riforma della giustizia. Carnazza e Fracasso ci offrono un quadro macro sull’evoluzione della crisi: il primo ci mostra come a causa soprattutto della debolezza della domanda interna, lo scenario più probabile sia quello di una ripresa lenta/quasi stagnazione per tutto il 2010; il secondo analizza gli effetti sui movimenti dei capitali dovuti al dollaro debole con l’insorgere di nuovi fenomeni di carry trade: il coordinamento internazionale delle politiche economiche sembra ancora lontano dal concretizzarsi. De Santis entra nel merito della riduzione delle pensioni per i nuovi pensionati: piuttosto che attaccare la riduzione, che viene dal passaggio al sistema contributivo, conviene adoperarsi per una corretta definizione dei coefficienti e per un allungamento dell’età pensionabile. Vergari analizza il funzionamento degli ammortizzatori sociali in deroga nel 2009, il punto debole del sistema sembra risiedere nella partecipazione finanziaria delle regioni, che hanno difficoltà a destinare allo scopo le risorse europee. Infine Nappi apre sulla rivista la discussione sulla riforma della giustizia: la prescrizione breve non è la soluzione dei problemi della giustizia ma solo una misura tampone che andrà a premiare le tattiche dilatorie.

 
< Prec.   Pros. >