Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 25 novembre 2008
Il fuoco - 25 novembre 2008
Il fuoco

La crisi finanziaria ha portato alla ribalta l'esigenza di un maggiore coordinamento tra le istituzioni finanziarie internazionali, in questo numero Targetti si occupa del futuro della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale, Cavazzuti del ruolo dello Stato come fornitore di assicurazione e della necessità di un coordinamento a livello europeo. Per lenire gli effetti reali della cri crisi si discute di aiuti al settore dell'auto: Nicita propone, nel caso di vada in questa direzione, che gli aiuti siano dal lato della domanda e che siano finalizzati allo svecchiamento del parco auto. De Gaspari si occupa dei piani di urbanizzazione nelle grandi città e dei rapporti tra enti locali e grandi investitori immobiliari. Barucci infine torna sul tema dell'università e del merito: una valutazione attenta del merito è complicata occorre in primo luogo superare l'autoreferenzialità del corpo docente nel governo delle università.

 
< Prec.   Pros. >