Andrea Villa
Collaboratore

 

Sociologo. Ha conseguito - presso La Sapienza - la Laurea in Sociologia (2007) e un Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale (2009). È stato Ricercatore a contratto presso l’Istituto di Studi Politici S. Pio V (2011) e Borsista di Ricerca presso il Dipartimento di Scienza della Politica e Sociologia dell’Università di Firenze (2010-2012). Attualmente è Dottorando di Ricerca presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale de La Sapienza. Gli studi privilegiano le teorie sociologiche dell’agire allo stesso modo dei processi culturali e comunicativi. Le ricerche indagano problematiche come l’immigrazione, l’incertezza biografica, la disoccupazione e la precarietà, i movimenti collettivi. Tra le pubblicazioni, si ricordano: Flessibilità e nuove forme di sicurezza sociale, Queste Istituzioni n. 153 2009; Il lavoratore extracomunitario in Italia. Legittimità del soggiorno e modalità di inserimento, Economia & Lavoro n. 2 2009; Il potenziale conflitto con l'estraneo, Rivista di Studi Politici n. 3 2010; La sociologia della crisi in Alain Touraine, SocietàMutamentoPolitica, n. 2 2010; Studiare i media interculturali, Studi Emigrazione n. 187 2012.

 


ARTICOLI PUBBLICATI

> SULLA RAPPRESENTAZIONE DEL RAZZISMO
di Andrea Villa
Immigrazione - 13 gennaio 2012

> MARE NOSTRUM IN MOVIMENTO?
di Andrea Villa
Internazionali - 4 marzo 2011

> RIVENDICAZIONI MIGRANTI
di Andrea Villa
Immigrazione - 10 dicembre 2010

> FLESSIBILITÀ O STABILITÀ? IL DIRITTO DI ACCEDERE AL LAVORO
di Andrea Villa
Lavoro - 12 novembre 2009

> PRECARIETÀ E STATUS DI DISOCCUPAZIONE. ALCUNE BREVI RIFLESSIONI
di Andrea Villa
Welfare - 7 maggio 2009

> IL LAVORATORE EXTRACOMUNITARIO ALLA LUCE DELLA RECESSIONE ECONOMICA

 

di Andrea Villa

Immigrazione - 11 dicembre 2008

> LA CAPACITÀ IMPRENDITORIALE TRA GLI STRANIERI IMMIGRATI

di Andrea Villa

Immigrazione - 18 settembre 2008


> STRANIERI E GIUSTO PROCESSO IN ITALIA
di Andrea Villa
Immigrazione - 17 luglio 2008