Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 16 dicembre 2011
Il fuoco - 16 dicembre 2011 E-mail
di Administrator
16 dicembre 2011
Osculati si occupa delle province: l'abolizione della rappresentanza politica comporta pochi risparmi, la loro trasformazione in cabina di regia richiede un ridisegno degli enti locali che ancora non si vede. Salvini ci mostra come la manovra Monti presenti segni di progressività sottovalutati nel dibattito, era difficile fare di più in così poco tempo. Paladini ci mostra come la reintroduzione dell'ICI debba essere un'occasione per censire gli immobili esenti (compresi quelli degli enti ecclesiastici) al fine di valutare il rispetto dei requisiti per l'esenzione. Farina fa il punto sul patto europeo che non presenta sostanziali innovazioni sul fronte del controllo dei bilanci nazionali e continua  a mancare l'appuntamento con una riforma del governo dell'economia in Europa. Pascucci si occupa della nuova normativa in materia di tirocini che necessita di una messa a punto per funzionare in modo efficace. Piva si occupa della procedure di infrazione della Commissione Europea in materia di sicurezza sul lavoro nei confronti dell'Italia, un punto su cui la posizione europea sembra  essere eccessivamente 'punitiva' non tenendo conto della giurisprudenza in materia.
 
< Prec.   Pros. >