Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 1 giugno 2011
Il fuoco - 1 giugno 2011 E-mail
di Administrator
01 giugno 2011
Morettini, Presbitero e Tamberi fanno il punto sul fenomeno migratorio che è destinato ad aumentare se i paesi del sud del mediterraneo conosceranno davvero una primavera politica e culturale. Macchia si occupa dei tentativi del legislatore di limitare la portata della responsabilità dei funzionari pubblici per il danno erariale sanando ad esempio il "caso Meocci" (condanna per i cinque membri del consiglio di amministrazione RAI e del Ministro dell'economia dell'epoca a pagare undici milioni di euro). Ci occupiamo poi di acqua,  De Vincenti, Bottasso e Conti si occupano delle tariffe del servizio idrico a seconda che la proprietà sia pubblica o privata. Ci mostrano come nel caso di privatizzazione le tariffe potranno essere calmierate via regolazione e come le stesse dipenderanno soprattutto dalla necessità di provvedere agli investimenti non più procrastinabili. Tamborini torna sui limiti dell'azione dell'unione europea nel caso della gestione della crisi greca e della crisi libica: assistiamo ad un ritorno prepotente delle patrie senza un coordinamento effettivo.
 
< Prec.   Pros. >