Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 1 ottobre 2010
Il fuoco - 1 ottobre 2010 E-mail
di Administrator
01 ottobre 2010
La rivista si occupa di referendum sull'acqua, servizi pubblici locali, uscita dalla crisi. Vigneri entra nel merito del referendum sull'acqua pubblica che sembra essere animato non tanto da una sfiducia nei confronti del privato quanto da una sfiducia nei confronti degli enti locali riguardo alla loro capacità di controllare ed indirizzare l'azione delle imprese private. Coco e Somma partono dal deficit infrastrutturale dei servizi pubblici locali - che il pubblico non è in grado di colmare - e pongono l'accento sulla necessità di rafforzare l'assetto regolatorio come elemento decisivo per l'apertura dei mercati. Massarutto ci mostra come una discussione da bar dello sport pubblico-privato rischia di nascondere i veri nodi che si trascinano rendendo inefficiente i servizi pubblici locali. Osculati si occupa delle partecipazioni degli enti locali che sono sottoposte ad una legislazione ad hoc spesso frammentaria, è meglio distinguere tra imprese che forniscono servizi di interesse economico generale e imprese che forniscono servizi strumentali. Per queste ultime la forma della spa sembra inadatta. Andriani completa la sua analisi proponendo un modello di sviluppo per l'uscita dalla crisi che tenga a freno il debito e la crescita dei consumi, un'impostazione che richiede un'azione del pubblico significativa per orientare le risorse verso investimenti produttivi.
 
< Prec.   Pros. >