Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 07 maggio 2010
Il fuoco - 07 maggio 2010 E-mail
di Administrator
07 maggio 2010
La rivista si occupa di crisi greca, conti pubblici, pubblica amministrazione e welfare. Tamborini ci mostra come il rischio sistemico di Lehman Brothers si annidi anche nel caso della crisi del debito greco, ci mostra anche la miopia della posizione tedesca nel fare il conto dei benefici e dei costi dell’euro. Rapallini ci mostra i vantaggi di estendere a livello regionale il patto di stabilità interno al fine di soddisfare in modo virtuoso il vincolo a livello nazionale da parte degli enti locali. Granaglia entra nel merito della misurazione della povertà. deve essere fatta in termini relativi (rispetto alla media del tenore di vita) o in termini assoluti? Occorre fuggire la tentazione di usare l’una o l’altra metrica per cogliere la povertà in Italia: sono due misure che rispondono a problemi diversi. Beltrametti fa il punto sulle politiche per la non autosufficienza in Italia, uno degli esempi del nostro welfare in cui il principio universalista finisce per dare esiti insoddisfacenti, una loro riforma richiede di raggiungere tre obiettivi: graduazione della prestazione, maggiore equità territoriale (ad oggi più diffuse nel mezzogiorno), erogazioni non monetarie. Heimler torna sul tema della lotta alla corruzione, piuttosto che nuove leggi che rischiano di soffocare l’attività economica, sembra opportuno promuovere riforme che aumentino la concorrenza soprattutto nei servizi eliminando spazi di rendita in cui spesso si annida la corruzione. 
 
< Prec.   Pros. >