Home arrow Il fuoco arrow Il fuoco - 26 marzo 2010
Il fuoco - 26 marzo 2010 E-mail
di Administrator
26 marzo 2010
La rivista si occupa di finanza, teoria economica e crisi finanziaria, corruzione, federalismo, Europa. Tombari entra nel merito del regolamento Consob sulle parti regolate nelle società quotate: il provvedimento valorizza il ruolo degli amministratori indipendenti al fine di evitare conflitti di interessi, sebbene occorra aspettare la sua effettiva applicazione, le misure appaiono equilibrate nella direzione di portare ad una gestione efficiente delle società. De Vincenti, prendendo spunto dal Manifesto pubblicato sul sito dell'Associazione Sylos Labini, torna sul dibattito teoria economica-crisi economica: la teoria economica, che porta le sue responsabilità nella crisi, è davvero segnata da un pensiero unico neoliberista? Non sembra essere questo il caso anche se non mancano spunti di riflessione seri. Vannucci ci offre un quadro dell?evoluzione del fenomeno corruzione nel nostro paese da "mani pulite" in avanti: meno corruzione perseguita e presentata al pubblico, mentre il fenomeno è percepito in crescita con un discredito generalizzato della classe politica. Il fenomeno è tutt'altro che liquido, gelatinoso, trascurabile, ha ancora natura sistemica con regole del gioco ben definite. Coco affronta il tema del controllo della spesa-federalismo fiscale per indurre un'efficiente gestione del sistema sanitario: come deve essere disegnato l'intervento correttivo dello Stato? Orlandini infine si sofferma sulla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea. La Carta segna un riconoscimento importante con un insieme ampio di diritti che devono però tradursi in iniziativa politica a livello europeo, un passaggio che fino ad ora è mancato.
 
< Prec.   Pros. >