Home arrow Welfare
L’INFORMAZIONE PUBBLICA E LE POLITICHE DI CONTRASTO ALLA POVERTÀ E ALLA DISUGUAGLIANZA E-mail
di Elena Granaglia
29 marzo 2013
disuguaglianza.jpgCome ci ammoniva Hume, “il dover essere non può derivare dall’essere”. Potremmo aggiungere, l’essere stesso è, quanto meno in parte, una costruzione normativa. fb

 
I TAGLI INDISCRIMINATI E I “PICCOLI INVISIBILI” E-mail
di Elena Paparella
01 febbraio 2013
tagli indiscriminatiAbbiamo fatto un altro sogno (cfr. nelMerito, 16 novembre 2012,  R.Fantozzi, M.Franzini, “Quei 13 milioni di euro della Regione Lazio…”) … il sogno di far riemergere  – come con la penna trasparente che fa affiorare immagini invisibili  – i diritti dei bambini e ragazzi disabili,  questi “piccoli invisibili” spesso lontani dall’esperienza comune e colpevolmente sempre più sbiaditi nello scenario delle politiche di welfare nazionali e delle politiche sanitarie regionali.
fb

 
LA SPERIMENTAZIONE DELLA NUOVA CARTA ACQUISTI E-mail
di Massimo Baldini, Luca Beltrametti
01 febbraio 2013
nuova carta acquistiCaratteristiche del programma - Il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha da pochi giorni emanato il decreto che disciplina l’avvio della sperimentazione di una Nuova Carta Acquisti (NCA) che  affianca la Vecchia Carta Acquisti (VCA), introdotta dal governo Berlusconi nel 2008 e potrebbe in futuro sostituirla.
fb

 
AGGIUSTAMENTO FISCALE, EFFETTI DISTRIBUTIVI E TENUTA DEMOCRATICA E-mail
di Antonio Scialà
14 dicembre 2012
fiscalitàIn una recente intervista rilasciata al quotidiano La Stampa il ministro Grilli dichiarava che “il nervosismo dei mercati verrebbe meno solo se ci fosse la certezza che chi governerà in futuro proseguirà sulla strada del rigore”, aggiungendo inoltre che “se nel breve periodo i tagli fanno male, nel medio periodo i tagli fanno bene alla crescita”.1 fb

 
IL DIVIDENDO DELLA CRISI E-mail
di Paolo Brunori, Vito Peragine
09 novembre 2012
crisiL’ultimo bollettino Istat prevede per l'anno 2012 una riduzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari al 2,3%, mentre per il 2013, nonostante un moderato recupero dell'attività economica dopo il secondo trimestre, la variazione media annua resterebbe leggermente negativa (-0,5%).
fb

 
ASPETTANDO GODOT: A QUANDO LA “RICALIBRATURA” NEL CAMPO DELLE POLITICHE SOCIALI ITALIANE? E-mail
di Ugo Ascoli, Emmanuele Pavolini
05 ottobre 2012
politichesocialiNell’ultimo anno l’Italia ha vissuto una fase di intensa trasformazione del suo sistema di welfare. La riforma delle pensioni e quella del mercato del lavoro stanno segnando e segneranno in maniera profonda il funzionamento complessivo dello Stato Sociale.
fb

 
QUATTRO MERITI DELL’UNIVERSALISMO E-mail
di Elena Granaglia
05 ottobre 2012
meriti universalismoL’idea di un ridimensionamento dei confini dello stato sociale così radicale quale quello auspicato da Alesina e Giavazzi nel fondo del Corriere della Sera di domenica 23 settembre è largamente osteggiata nel centro-sinistra. In forme più sfumate, l’idea è tuttavia presente anche in questo schieramento.
fb

 
L’INDENNITÀ DI ACCOMPAGNAMENTO: UN PO’ PIÙ DI CORAGGIO PER CAMBIARE? E-mail
di Emmanuele Pavolini
06 luglio 2012
indennita accompagnamentoAlcuni giornali hanno, di recente, riportato informazioni circa le ipotesi di riforma dell’indicatore della situazione economica (ISEE) da parte del Governo.
fb

 
LE CIG DEGLI ALTRI: SPUNTI PER UNA RIFORMA? E-mail
di Luciano Forlani
21 marzo 2012
riforma cigL’aggiustamento dell’occupazione nelle fasi congiunturali negative può avvenire variando lo stock di occupati oppure variando la quantità di lavoro prestata dai lavoratori dell’impresa ricorrendo ad istituti (disoccupazione parziale, schemi di riduzione dell’orario).
fb

 
FINANZIAMENTO DELL’ ASSICURAZIONE DISOCCUPAZIONE NEI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA E-mail
di Luciano Forlani
09 marzo 2012
fiscalita europaLa riforma degli ammortizzatori sociali è uno dei dossier chiave del Governo Monti.  Un dossier non facile vista la portata degli interessi in gioco in particolare in questa fase di crisi.
fb

 
EQUITÀ (CON UN ESEMPIO SULL’ART. 18) E-mail
di Lorenzo Sacconi
02 marzo 2012
equitaParadossalmente, con l’avvento del governo dei tecnici, “equità” è diventato uno dei termini di riferimento del discorso politico ufficiale. Ed è bene che nella discussione pubblica si impieghino termini di valore  alla luce dei quali giudicare le politiche.
fb

 
ATTENZIONE ALLA RETORICA DELL’EQUITÀ E-mail
di Elena Granaglia
20 gennaio 2012
equitaNegli ultimi mesi, l’equità è diventata il valore clou del dibattito pubblico italiano, capace di unire destra e sinistra, governo e opposizione, sindacati e partiti. La cosa non stupisce.
fb

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Pross. > Fine >>

Risultati 13 - 24 di 88